Coronavirus e smart working, i migliori software e app

Coronavirus e smart working, i migliori software e app

La permanenza forzata a casa in questi ultimi tempi a causa del coronavirus, ha stravolto completamente la nostra vita quotidiana, rendendo difficili attività che prima erano scontate e normalissime. Per poter rimanere vicino ai nostri cari, alla scuola o ai colleghi di lavoro, ora più che mai la tecnologia è diventata indispensabile. A partire ad esempio dalle videochiamate e dalle piattaforme che permettono di organizzare video meeting, fino a software che aiutano la gestione delle proprie attività lavorative in smart working e di quelle dell’intero team.

Con questo articolo cercheremo di consigliarvi i migliori software e le migliori applicazione che in questa situazione di emergenza dovuta al diffondersi del coronavirus, possono rendere le attività quotidiane molto più semplici, lasciandovi organizzare all’interno delle 4 mura domestiche.

 

I software da noi consigliati sono:

 

1. Roundrush

La prima web app che vi consigliamo è Roundrush, lanciata sul mercato da poco ma già utilizzata da due anni da diversi team di sviluppatori come software interno. 

Roundrush è una piattaforma di gestione del flusso di lavoro (workflow management system) e ti permette di creare obiettivi, progetti e singole attività lavorative per te e per il tuo team, rimanendo sempre sincronizzati sullo stato di sviluppo dell’intero lavoro.

Roundrush è la perfetta alternativa a Jira e a Trello e la piattaforma è stata concepita per eliminare la complessità di setup e di utilizzo che invece si incontrano con piattaforme competitor e per offrire un nuovo e unico flusso di lavoro, strutturato in modo tale da guidarti, passo dopo passo, al raggiungimento del tuo obiettivo, aiutandoti a mantenere sempre alta la qualità del tuo lavoro.

La navigazione in Roundrush è infatti molto semplice, con un menu che riprende fedelmente il processo di sviluppo: 

 

  1. Milestones: definisci gli obiettivi di alto livello;

  2. Iteration Planner: pianifica le attività delle prossime settimane insieme al tuo team;

  3. Board: completa le attività, effettua revisioni e segnala eventuali problemi;

  4. Retrospectives: analizza il report delle attività svolte e condividilo anche con i tuoi clienti

Roundrush offre inoltre alcune funzionalità esclusive per rendere il lavoro di tutti i giorni molto più produttivo:

 

Condivisione della Board: grazie a Roundrush potrai condividere la tua board di lavoro con i tuoi clienti, mostrando su cosa stai lavorando durante la settimana e nascondendo tutto ciò che non è rilevante per loro.

 

Monitoring in tempo reale: la piattaforma è aggiornata in tempo reale e potrai osservare il lavoro dei tuoi collaboratori e dipendenti, riassegnano le attività e gestendo le priorità.

 

Leaderboard: durante le consegne urgenti, Roundrush ti offre uno strumento per stimolare l’intero team attraverso una sana competizione verso il completamento del progetto. La Leaderboard permette infatti di vedere la classifica dei membri del team che hanno maggiormente contribuito al raggiungimento dell’obiettivo.

 

Molte altre ancora sono le funzionalità di Roundrush che potrete provare direttamente utilizzandolo e soprattutto vi farà innamorare della semplicità in cui ogni progetto prende vita e viene realizzato passo dopo passo rispettando tutti i criteri di qualità. Lavorare in smart working e sviluppare progetti da casa diventerà semplice e ancora più produttivo.

 

Per l’intero periodo di emergenza coronavirus, Roundrush viene offerto gratuitamente. Potrete provarlo senza limiti di utilizzo al seguente indirizzo:

 

https://www.roundrush.com/it

 

2. Corona Virus Angels

La seconda web app che vi consigliamo è invece a scopo sociale, completamente gratuita e sviluppata appositamente per supportarci in questo periodo difficile.

Coronavirus Angels permette infatti di creare delle richieste di aiuto di qualsiasi tipo, a partire dalla spesa quotidiana fino alla consulenza medica e richiesta di mascherine. Al contempo, permette a chi ne ha la possibilità di aiutare chi ha inserito la richiesta.

Lo scopo dell’app è quello di ridurre gli spostamenti delle persone, limitando le noiosissime file che siamo costretti a fare davanti ai supermercati e alle farmacie.

Può essere utilizzata gratuitamente da chiunque, sia da cittadini che da esercenti che mettono a disposizione il proprio servizio di consegna.

 

L’applicazione è davvero semplice: ti basterà inserire la tua città per accedere ad un menù dove sarà possibile inserire una richiesta, oppure visualizzare quelle già inserite per dare una mano.

 

3. Whereby

L’obiettivo di questo articolo è quello di fornirvi una lista di software originali, meno conosciuti di altri, ma che sono utili e funzionano spesso molto meglio.

Whereby è uno di questi, meno famoso di Microsoft Teams, di Bluejeans o Skype for Business ma altrettanto valido quando abbiamo bisogno di un’applicazione web che ci permetta di fare video meeting con i nostri colleghi e i nostri colleghi, fare presentazioni o condividere lo schermo per organizzare le attività lavorative. La qualità video e audio di Whereby è ottimale ed è gratuito fino a 4 persone. Se si necessita invece di più posti a sedere, è necessario fare un upgrade che parte da 9,99$ al mese.

 

4. House Party

Se invece siete alla ricerca di una soluzione gratuita da poter utilizzare con la vostra famiglia o con la vostra cerchia di amici, la prima app che vi consigliamo è House Party che nell’ultimo periodo sta spopolando sul web per le sue funzionalità di gioco unite alla video chiamata. House Party permette di passare da una stanza all’altra, di massimo 8 persone, e sono disponibili giochi da poter fare in gruppo per vivacizzare la conversazione.

In alternativa, sempre gratuita, c’è Google Duo: è quasi sempre già installata nel nostro telefono ma viene utilizzata molto meno di altre applicazione come Skype. La qualità audio e video di Google Duo è eccellente e si stabilizza anche in condizioni di rete non eccellenti. Permette di fare videochiamate fino ad 8 persone.

Per gruppi più numerosi invece, consigliamo Facebook Messenger che permette di invitare fino a 50 persone, oppure Zoom che invece arriva fino a 100, con l’unica limitazione che dopo 40 minuti dovrete effettuare nuovamente il collegamento, senza il piano a pagamento.

 

5. Slack

Per la messaggistica durante il lavoro non potevamo non citare un colosso come Slack, ormai diffuso in tutto il mondo e utilizzato dalle più importanti azienda al mondo.
Slack non è solo una chat ma un sistema di messaggistica avanzato che offre integrazioni con le applicazioni più utilizzate in ambito lavorativo, come ad esempio Google Drive, Amazon Alexa e Dropbox. E’ inoltre dotata di un sistema di cloud storage e permette di creare diversi canali di conversazione per favorire un flusso continuo di discussione.

Slack ti aiuta a gestire meglio i rapporti di lavoro con colleghi e clienti ed è gratuito con alcune limitazioni.

6. Twitch

Twitch logo per vedere giocare in streaming

Se sei un appassionato di videogames, Twitch è la piattaforma che fa al caso tuo. E’ simile a Youtube ma i video trasmessi sono soprattutto live streaming o repliche di live streaming. 

L’iscrizione a Twitch è completamente gratuita e ti permette di accedere a milioni di contenuti e seguire i tuoi streamer preferiti nelle numerose dirette. E’ il luogo perfetto per farsi un’idea di un videogioco o condividere la propria esperienza.

Twitch offre inoltre la possibilità di abbonarsi ad uno streamer con un pagamento mensile e questo ti darà la possibilità di comunicare direttamente con lui e con chi sta seguendo la diretta e di accedere a contenuti esclusivi.

Twitch è incluso nell’abbonamento Amazon Prime e ti permette l’iscrizione ad uno streamer per mese e promozioni esclusive come giochi e skin. Trovi maggiori dettagli qui https://twitch.amazon.com/tp

 

Esistono applicazioni praticamente per tutto. In un periodo di crisi come quello attuale dovuto al coronavirus, in cui siamo costretti a restare a casa e lavorare in smart working, organizzare il proprio lavoro e mantenere i rapporti con amici e parenti è diventato più complicato ma ugualmente possibile. Basta organizzarsi con le giuste applicazioni che vi abbiamo consigliato.